FAQ

Vetro

Risultati: 15

Come si identificano gli imballaggi in vetro verniciato?

Ultima modifica il 03/06/2021

Nel caso di imballaggi in vetro verniciato, si prevede la codifica identificativa relativa al colore del vetro privo di trattamento, secondo il relativo Allegato VI che prevede codifiche identificative per gli imballaggi di vetro di colore trasparente, verde e marrone. Per gli imballaggi in vetro di colore diverso rispetto a

Come si identifica una bottiglia di vetro verniciata?

Ultima modifica il 31/05/2021

Nel caso di imballaggi in vetro verniciato, si prevede la codifica identificativa relativa al colore della bottiglia priva di trattamento, secondo il relativo Allegato VI che prevede codifiche identificative per gli imballaggi di vetro di colore trasparente, verde e marrone. Per gli imballaggi in vetro di colore diverso rispetto a

Il tappo di una bottiglia di birra che va stappato utilizzando un apribottiglie, si considera separabile manualmente?

Ultima modifica il 24/03/2021

Il tappo della bottiglia di birra deve necessariamente essere separato dalla bottiglia per la fruizione del prodotto, per poi essere conferito nella raccolta differenziata corretta secondo il materiale di composizione. Pertanto, anche se la sua separazione dalla bottiglia prevede l’utilizzo di uno strumento come l’apribottiglia, il tappo si considera separabile

La capsula del vino deve essere etichettata, anche se ha un peso inferiore al 5% rispetto alla bottiglia?

Ultima modifica il 27/05/2021

La capsula è sempre una componente separabile manualmente dal corpo principale, cioè la bottiglia; pertanto deve prevedere l’etichettatura ambientale che può essere riportata sulla capsula stessa, o se non è possibile, sul corpo principale o sull’imballaggio di presentazione, o sull’etichetta.

Perché un tappo di sughero è considerato un imballaggio separabile manualmente etichettare, anche se è necessario un cavatappi per rimuoverlo?

Ultima modifica il 01/03/2021

Il tappo di sughero si considera separabile manualmente poiché deve necessariamente essere separato dall’utente per consumare il prodotto, ed è quindi destinato a essere conferito separatamente in raccolta. Essendo il tappo di sughero separabile dal corpo principale, deve necessariamente riportare la codifica alfanumerica come da Decisione 129/97/CE e le indicazioni

L’etichettatura ambientale deve seguire necessariamente dei codici colore?

Ultima modifica il 14/02/2021

Dal punto di vista grafico e dei colori dell’etichettatura, non vi sono disposizioni da seguire obbligatoriamente. Se invece si vuole progettare una etichetta ambientale colorata, al fine di armonizzare e omogeneizzare le indicazioni al cittadino, CONAI consiglia come linea guida di riferimento per la scelta dei colori dell’etichettatura ambientale, quella