FAQ

Gli imballaggi prodotti prima dell’entrata in vigore dell’obbligo di etichettatura ambientale ma commercializzati in data postuma, così come le scorte di magazzino, devono essere adeguati o sono esclusi dall’obbligo? Possono essere venduti eventuali stock e rimanenze entro un certo periodo?

Il 21 maggio 2021 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di conversione n. 69, del decreto legge 22 marzo 2021 n. 41, cosiddetto DL Sostegni.

Tra le modificazioni apportate nell’iter di conversione del decreto, è compresa anche la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi fino al 31 dicembre 2021, nonché la possibilità per gli operatori del settore di commercializzare i prodotti privi dei nuovi requisiti di etichettatura ambientale già immessi in commercio o già provvisti di etichetta fino a esaurimento scorte.

Ultima modifica il 15/10/2021