FAQ

Quali elementi dei prodotti di salumeria non preimballati devono prevedere l’etichettatura ambientale?

L’etichettatura ambientale deve essere prevista per tutti quegli elementi classificabili come “imballaggi”.

Nel caso dei prodotti di salumeria non preimballati, i budelli per salumi, il sigillo metallico integrato nel prodotto, la corda e lo spago concepiti per la stagionatura/cottura dei salumi, non sono classificabili come imballaggi, e quindi non sono sottoposti all’obbligo di etichettatura ambientale.

Le fascette e le etichette di questi prodotti assolvono invece alla funzioni di imballaggio e sono classificati come tali, pertanto sono sottoposte all’obbligo di etichettatura ambientale.

, , ,

Ultima modifica il 28/07/2021