Documenti

Etichettatura ambientale, il messaggio del Ministero dell’Ambiente

Il Ministero dell’Ambiente, nella persona del Direttore Generale per l’Economia Circolare, l’Ing. Laura D’Aprile, ha voluto comunicare a CONAI l’apprezzamento per l’attività svolta sul tema dell’etichettatura ambientale del packaging.

Ospite del webinar “CONAI risponde” del 17 febbraio scorso, il Direttore D’Aprile ha sottolineato come le Linee Guida, redatte e promosse con la significativa collaborazione delle Associazioni di categoria e territoriali delle imprese, costituiscano un riferimento tecnico per gli attori della filiera chiamati a fare la loro parte per il raggiungimento degli obiettivi di economia circolare, anche con l’etichettatura ambientale dei loro imballaggi.


Messaggio dell’ing. Laura D’Aprile, Direttore Generale per l’Economia Circolare del Ministero dell’Ambiente

“Etichettatura ambientale” – 16 Febbraio 2021

Si rileva con soddisfazione la sollecita ed efficiente attività realizzata da CONAI per supportare la piena attuazione delle disposizioni comunitarie in tema di etichettatura degli imballaggi, volte a facilitare la raccolta, il riutilizzo, il recupero ed il riciclaggio dei medesimi fornendo, al contempo, ai consumatori le informazioni sulla destinazione finale.

Le Linee Guida CONAI, nel sistematizzare la normativa tecnica e le indicazioni operative esistenti in tema di etichettatura ambientale, costituiscono un riferimento fondamentale per i produttori, per gli utilizzatori e per i consumatori finali che, unitamente all’aggiornamento costante degli esempi illustrativi e delle FAQ, con il contributo di tutti gli operatori di settore, consentirà di dare un impulso significativo al raggiungimento degli obiettivi riciclaggio e, più in generale, all’uso efficiente delle risorse.